Come Trattare un Figlio Tossicodipendente

Come Trattare un Figlio TossicodipendenteComprendere come trattare un figlio tossicodipendente è molto importante, perchè permette di conoscere qual’è l’atteggiamento giusto da avere nei suoi confronti, per riuscire a dargli una mano.

Non sapendo come trattare un figlio tossicodipendente, infatti, si corre il rischio di ottenere un effetto “deleterio“, nel senso che anzichè aiutarlo ad aprirsi ed ammettere di avere un problema, lo si può portare a chiudersi ulteriormente in sè stesso.

Per capire qual’è il comportamento giusto da tenere nei confronti di un figlio tossicodipendente, bisogna avere ben chiaro che ci si ritrova ad avere a che fare con una persona che, spesso, è molto restìa a parlare del suo problema perchè vuole tenere nascosto ciò che sta facendo, in quanto sa che è sbagliato, pertanto bisogna usare i giusti modi.

Se nonostante i vari tentativi di parlare con lui non si riesce ad infrangere quel muro di incomunicabilità che ha innalzato, la miglior cosa da fare è quella di rivolgersi a degli esperti in grado di fornire le informazioni necessarie per gestire adeguatamente una condizione di questo tipo.

Il Centro di Recupero per Tossicodipendenti Narconon Gabbiano, attivo dal 1988, è in grado di fornire il giusto supporto a tutte quei genitori che non sanno come trattare un figlio tossicodipendente e fargli capire che deve necessariamente far qualcosa per smettere di usare droga.

  • Vuoi Sapere Come Trattare un Figlio Tossicodipendente?
  • Vuoi Aiutarlo a Smettere di Usare Droga?

Contatta i Nostri Operatori per un Aiuto Immediato
Chiama Subito
Numero Verde 800 178 796

Attivo 24 ore su 24 – 7 giorni su 7

Di sicuro, la prima cosa da fare quando ci si relaziona con un figlio tossicodipendente è quella di parlare con lui e fargli capire che l’intenzione dei suoi genitori è quella di dargli una mano, nella speranza di convincerlo ad accettare l’aiuto.

Talvolta può rendersi necessario assumere un atteggiamento più deciso, al fine di “scuoterlo” e farlo sentire con le spalle al muro, soprattutto quando il problema è ben conosciuto ed altri tentativi fatti precedentemente non sono andati a buon fine.

Laddove il proprio figlio non dovesse essere disposto ad accettare alcuna forma di aiuto, oppure provasse a rimandare sempre il momento giusto per fare qualcosa di concreto per smettere di usare droga, la soluzione migliore è quella di affidarsi ad esperti che sono in grado di dare le indicazioni corrette per dargli una mano.

Gli operatori del Centro Narconon Gabbiano sanno bene quali sono tutte le reazioni che può avere un tossicodipendente e sono in grado di gestirle nel modo adeguato. Sono inoltre disponibili ad affiancare le famiglie organizzando un colloquio direttamente a domicilio, finalizzato a convincere la persona interessata a prendere la decisione di farsi aiutare ed cominciare subito il Programma Narconon.

Grazie al Centro Narconon Gabbiano, migliaia di persone sono riuscite a risolvere definitivamente un problema di tossicodipendenza che adesso conducono un’esistenza felice e, soprattutto, libera dalla droga.